LunatikaMente

Pensieri a ruota libera, per scambiarci opinioni su ciò che ci passa per la testa, sulla vita, sul mondo.

domenica, novembre 04, 2007

Un pensiero particolare

Scusate se faccio nuovamente un intermezzo triste. Le persone che mi conoscono e conoscono il mio blog dicono che parlo sempre di morti... Ora però non voglio parlare di morti, ma solo ricordare Bertocco Andino, il mio "terzo nonno"!
Ognuno di noi ha due nonne e due nonne, mentre io ho avuto la fortuna di avere anche lui. Bertocco è il mio vicino di casa: una vita un po' sfortunata, un figlio down morto qualche anno fa. La moglie morta quando io ero piccola. Ricordo come fosse ieri quella giornata: avrò avuto 10 anni, abbiamo sentito suonare il campanello e mia mamma è andata ad aprire e lui ha urlato "E' morta!", ed è scappato verso l'ascensore per scendere a chiamare aiuto. Mia madre è corsa urlando in casa sua, io sono rimasta allo spioncino, immaginando cosa fosse successo in quell'appartamento accanto al nostro.Solo dopo l'ho saputo.
Bertocco è troppo simpatico: mi affitta il garage, e così vado ogni mese a casa sua a dargi i soldi dell'affitto. Da un po' di mesi a questa parte mi dà la mano, me la tiene stretta, calda, mentre a fatica mi racconta o mi ascolta. Troppo simpatico, ha sempre avuto la mania di storpiare i nomi, io da Francesca divento Panfresca, o anche frasi qualsiasi le storpia per fare sorridere.
Mi chiedeva spesso della mia amica Edvige, che si era trasferita. Diceva che eravamo le sue bambine, perchè ci aveva visto crescere.

Oggi è un giorno importante per Bertocco, perchè ha compiuto 87 anni. Peccato che li ha compiuti in un letto d'ospedale, in coma da qualche giorno.
Sono andata a trovarlo, sono stata al suo fianco mezzoretta, gli ho stretto per tutto il tempo quella mano calda, che ora si è ingrossata. Gli ho accarezzato la spalla e gli ho raccontato che ho finalmente rivisto Edvige, che lo salutava...è successo di recente, e non ho fatto in tempo a dirglielo di persona. I suoi parenti che non mi conoscevano quando mi vedevano al suo capezzale, tenergli stretta la mano e con le lacrime agli occhi, mi chiedevano chi fossi.
Sono rimasta lì, le sue dita tra le mie, respirava affannosamente e con la bomobola. Il display accanto al letto dava "96", ma non so cosa significhi. Ogni giorno che passa è un miracolo.
Credo che se ne andrà a breve. Ad un certo punto aveva l'occhio sinistro un pò socchiuso, leggermente. Chissà se mi ha sentito. Nessuno può saperlo. Io voglio credere di sì. Poi gli infermieri hanno detto all'altoparlante di uscire, ma io ho atteso che mi cacciassero, fino all'ultimo non l'ho lasciato. E quando era il momento di andare gli ho dato un bacio e gli ho sussurrato ti voglio bene. Ho pianto per tutto il tragitto sulle scale e in macchina.
Scusate se sono sempre la stessa, ma non potevo non ricordarlo. Era troppo importante per me.

15 Comments:

At 11:12 PM, novembre 04, 2007, Blogger oz enrica said...

Questo è veramente un post bellissimo! Sono sicura che il tuo terzo nonno ha sentito la tua presenza accanto a lui e gli avrà sicuramente fatto tanto bene. E' una bella cosa secondo me parlare di chi non c'è più e di chi non sta bene cpme fai tu... anche loro fanno parte della nostra vita o ne hanno fatto parte ed è giusto ricordarli.
Continua così :)

 
At 3:26 PM, novembre 05, 2007, Blogger Lunatika said...

Grazie mille Enrica! Spero che sia davvero così e abbia sentito!

 
At 9:19 AM, novembre 09, 2007, Blogger Lunatika said...

Purtroppo Bertocco è morto, ieri alle 13 circa. Resterà per sempre nei nostri cuori. Solo ora penso, peccato non averlo mai filmato mentre faceva battute, per non dimenticare la sua voce. Ma la sua immagine e il calore della sua mano non le dimenticherò.

 
At 2:45 PM, novembre 09, 2007, Anonymous Anonimo said...

un po' triste il tuo blog

 
At 4:16 PM, novembre 09, 2007, Blogger elisa said...

Mi spiace...

 
At 9:29 AM, novembre 10, 2007, Blogger Lunatika said...

Si, ho anticipato che il mio blog è triste. Ma è triste quando lo sono, mi sembra giusto dare sfogo ai miei pensieri del momento.

Grazie mille, Elisa. Davvero.

 
At 8:46 PM, novembre 10, 2007, Blogger Lunatika said...

Aggiungo questa cosa che mi ha fatto tanto piacere. Oggi c'è stato il funerale di Bertocco. Nella mattinata ho stampato una copia di questo post e l'ho data al figlio. Durante il funerale, come chiusura della cerimonia,hanno voluto far leggere quello che ho scritto ad una sua nipote (io non ce l'avrei fatta, mi sarei messa a piangere). Dopo il funerale tutti i parenti e chi lo conosceva mi ha ringraziato per queste mie parole, che hanno commosso tutti.E sono convinta che anche lui le abbia sentite, e ne sono felice.

 
At 2:33 PM, novembre 12, 2007, Blogger Irene said...

ciao
sono la nipote di Andino ed ho letto quanto tu hai scritto su di lui ed ho dovuto far ricorso alla corazza di ferro che mi sono creata per poter leggere i tuoi pensieri.
Sicuramente lui ha sentito e ne è molto felice.
Ora è sicuramente in paradiso, starà già storpiando i nomi a tutti.
Le senti le risate che si stanno facendo???? Le sta portando il vento di questi giorni.
Grazie di tutto
Irene

 
At 2:12 PM, novembre 13, 2007, Blogger Lunatika said...

Ciao Irene,
mi ha fatto piacere leggerti...grazie. E' vero, sicuramente starà facendo sorridere tutti lassù... !
Ci mancherà sicuramente tanto...io queste parole le ho scritte di getto di ritorno dall'ospedale, non pensavo che le avremmo lette al funerale ma sono felice perchè credo che così le abbia sentite davvero. E, come ha detto il Don, sarà a guardare Natalino che corre...!
Un abbraccio.

 
At 11:29 AM, novembre 14, 2007, Blogger Manu said...

cara Lunatika, questo post è pieno di amore e tenerezza... mi sono commossa, davvero.. forse perchè il mio unico nonno è morto molto tempo fa e mi manca tanto ancora oggi. Forse perchè vorrei che al mondo ci fossero più "terzi nonni" e più persone come te in grado di apprezzarli.. anche se in ritardo, aggiungo anche il mio saluto al tuo terzo nonnino sperando che ovunque sia, possa essere sereno

 
At 7:54 PM, novembre 15, 2007, Blogger Lunatika said...

Grazie mille Manu....anche da parte sua, sono certa che ci ha "sentito".

 
At 4:19 AM, dicembre 11, 2007, Anonymous andyboy said...

Ciao Lunatika,
sono Andrea Spadoni. Quello del GF7. Ti rispondo io al tuo appello. Ero io quel pomeriggio dell'ottobre dell'anno scorso, insieme a te, nella redazione de "Il Giorno". Lo sai? Il pomeriggio successivo, in un hotel in viale Monza, ho fatto il primo provino per il Gf. Hai visto? mi hai portato fortuna. E' molto tempo che ti volevo scrivere. Ma solo stanotte ce l'ho fatta.
Mi spiace per tuo nonno. Io ne ho due in casa con me. E un'altra nella casa che ho sopra il ristorante dei miei genitori. Sono la linfa della mia vita. Dalle tue parole si legge che anche tu gli volevi molto bene.
ti saluto e ti abbraccio.
Andrea.
Quando vuoi vieni a trovarmi sul mio blog:www.andreaspadoni.com o sul mio space:www.myspace.com/andyboydeejay

 
At 4:20 AM, dicembre 11, 2007, Anonymous andyboy said...

Ciao Lunatika,
sono Andrea Spadoni. Quello del GF7. Ti rispondo io al tuo appello. Ero io quel pomeriggio dell'ottobre dell'anno scorso, insieme a te, nella redazione de "Il Giorno". Lo sai? Il pomeriggio successivo, in un hotel in viale Monza, ho fatto il primo provino per il Gf. Hai visto? mi hai portato fortuna. E' molto tempo che ti volevo scrivere. Ma solo stanotte ce l'ho fatta.
Mi spiace per tuo nonno. Io ne ho due in casa con me. E un'altra nella casa che ho sopra il ristorante dei miei genitori. Sono la linfa della mia vita. Dalle tue parole si legge che anche tu gli volevi molto bene.
ti saluto e ti abbraccio.
Andrea.
Quando vuoi vieni a trovarmi sul mio blog:www.andreaspadoni.com o sul mio space:www.myspace.com/andyboydeejay

 
At 4:20 AM, dicembre 11, 2007, Anonymous andyboy said...

Ciao Lunatika,
sono Andrea Spadoni. Quello del GF7. Ti rispondo io al tuo appello. Ero io quel pomeriggio dell'ottobre dell'anno scorso, insieme a te, nella redazione de "Il Giorno". Lo sai? Il pomeriggio successivo, in un hotel in viale Monza, ho fatto il primo provino per il Gf. Hai visto? mi hai portato fortuna. E' molto tempo che ti volevo scrivere. Ma solo stanotte ce l'ho fatta.
Mi spiace per tuo nonno. Io ne ho due in casa con me. E un'altra nella casa che ho sopra il ristorante dei miei genitori. Sono la linfa della mia vita. Dalle tue parole si legge che anche tu gli volevi molto bene.
ti saluto e ti abbraccio.
Andrea.
Quando vuoi vieni a trovarmi sul mio blog:www.andreaspadoni.com o sul mio space:www.myspace.com/andyboydeejay

 
At 4:20 AM, dicembre 11, 2007, Anonymous andyboy said...

Ciao Lunatika,
sono Andrea Spadoni. Quello del GF7. Ti rispondo io al tuo appello. Ero io quel pomeriggio dell'ottobre dell'anno scorso, insieme a te, nella redazione de "Il Giorno". Lo sai? Il pomeriggio successivo, in un hotel in viale Monza, ho fatto il primo provino per il Gf. Hai visto? mi hai portato fortuna. E' molto tempo che ti volevo scrivere. Ma solo stanotte ce l'ho fatta.
Mi spiace per tuo nonno. Io ne ho due in casa con me. E un'altra nella casa che ho sopra il ristorante dei miei genitori. Sono la linfa della mia vita. Dalle tue parole si legge che anche tu gli volevi molto bene.
ti saluto e ti abbraccio.
Andrea.
Quando vuoi vieni a trovarmi sul mio blog:www.andreaspadoni.com o sul mio space:www.myspace.com/andyboydeejay

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home